mercoledì 17 settembre 2014

Ancora due torte sulla rivista RistoNews

Buonasera care amiche, sono felicissima di rendervi noto che ancora una volta due mie torte sono state pubblicate sulla rivista "RistoNews" .

Per me è  una grande soddisfazione!!!!! Essere presente con le mie torte tra nomi illustri e grandi Chef, che dire...ancora una volta devo ringraziare i gentilissimi Titti e Marcello, rispettivamente vice Direttore e Direttore, per la meravigliosa opportunità che mi hanno concesso.
Ed ora ecco le pagine  pubblicate con le mie torte. Vi consiglio di andare a leggere anche la  rivista: non ve ne pentirete!
























Lumache al pomodoro



Buongiorno a tutti, la ricetta che oggi vi propongo è quella dei cimarochelli o comunemente chiamate lumache.  
Ogni nonno che si rispetti della mia zona è andato almeno una volta nella sua vita nei campi a raccogliere (magari dopo un acquazzone) questo tipo di chiocciole dal guscio bianco con delle strisce marroni, che in italiano vengono chiamate “rigatelle”. Che seppur non prelibate quanto le francesi escargot o le salentine “municeddhe” , hanno sempre fatto la loro bella figura sulle nostre tavole. Solo che ora i tempi sono cambiati, il cemento ha preso sempre più il posto delle campagne ed è difficile trovare ragazzi che per passione vadano in cerca di lumache. Quindi chi ama questo tipo di piatto non ha altra possibilità che trovare qualcuno che abbia la “pazienza” di venderle. Le mie sono state raccolte (non da me) sulla Murgia.
La preparazione un pò laboriosa,vi ricopenserà della fatica fatta...
Andiamo a vedere come prepararle! 


 
Ingredienti:

domenica 14 settembre 2014

Peperoni tagliati sott'olio,ovvero la "Prico o pràc"

Buona domenica amiche.
Come ogni anno, nella prima decade di settembre mi dedico alla preparazione dei peperoni tagliati sott’olio.  Una conserva che ha un nome molto particolare: “Prico o pràc”. Non so da dove derivi questo termine né tanto meno se ha una traduzione, come tanti termini impronunciabili e intraducibili. Si tratta di una conserva tipica molto gustosa e un tantino piccante, ottima da gustare sul pane nei mesi più freddi. Va preparata con i peperoni di fine stagione, che sono meno acquosi. Prepariamola insieme!

 


INGREDIENTI

sabato 13 settembre 2014

Una Ricetta al Giorno...leva il medico di torno

Buonasera, amiche di Fragole e panna, finalmente è arrivato! Vi starete sicuramente chiedendo cosa?
Naturalmente il libro di ricette prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani.
L'associazione Spaghettitaliani non ha fini di lucro,e si pone come obiettivo la valorizzazione della cucina italiana sia sul territorio nazionale che all'estero,con lo scopo  di far conoscere i piatti, le pietanze tipiche e i prodotti tradizionali del territorio nella loro evoluzione, studiandone la storia e il loro sviluppo nel tempo fino ai giorni nostri.
Sfogliandolo troverete 365 ricette proposte  da chef a livello internazionale, l'obiettivo di  questo libro è quello di suggerire un modo salutare di cucinare.  Gli chef hanno regalato le loro ricette per aiutare a sostenere l'associazione nelle sue attività.
Questo libro è strutturato a mò di  agenda, quindi ogni giorno dell'anno si avrà una nuova ricetta, nel rispetto della salutismo e della stagionalità. In poche parole si può considerare l'agenda del gusto 2014.
Sfogliandolo nel mese di Gennaio e precisamente il 21 troverete anche una mia ricetta. Naturalmente nulla a che vedere con quelle proposte dai grandi nomi presenti, inutile dirvi che per me è stato un vero onore parteciparvi....
Per chi fosse interessato all'acquisto del libro-agenda può rivolgersi direttamente all'Associazione Spagettitaliani
Ecco alcune foto  del libro...


La copertina ...

 


Foto interno libro, con la mia ricetta


L'attestato di partecipazione








  la ricetta...

domenica 7 settembre 2014

La salsa di pomodoro fatta in casa, antica tradizione

Agosto appena trascorso, è da sempre il mese della passata di pomodoro fatta in casa, anche se quaest’anno è stato troppo freddo e ha ritardato i suoi temppi : se si ha l’orticello è il mese in cui i pomodori arrivano a completa maturazione e vengono raccolti rossi per essere trasformati in passata ma anche se non si ha il proprio orto comprare i pomodori (la varietà cambia in base al proprio gusto) è un’abitudine molto diffusa nel nostro paese. Posto che ogni famiglia ha la sua ricetta che viene raramente modificata con il passare delle generazioni, io vi propongo la mia, per preparare una deliziosa passata di pomodoro a casa. 






Ingredienti:

mercoledì 3 settembre 2014

Angel cake


L’Angel cake è una torta tradizionale della cucina nord americana. Si tratta di una dolce a base di soli albumi, farina e zucchero senza tuorli e priva di grassi. Molto delicata, soffice e leggera ha una consistenza spumosa che è una via di mezzo tra la meringa e il pan di Spagna.Molto alta e di un colore candido, il nome deriva dalla sua consistenza particolare. Le origini del dolce risalgono alla fine del 1800 ed è divenuto popolare nel XIX secolo tra la popolazione afro americana che era solita servirlo nei pranzi che seguivano le cerimonie funebri. La ricetta è di riciclo ed era preparata dalle donne di colore per non gettare via gli albumi avanzati. Per realizzare questo dolce è necessario procurarsi l’apposito stampo a ciambella dal fondo removibile e dai bordi molto alti.  








Ingredienti :

martedì 2 settembre 2014

Buon compleanno Flavia

Buongiorno amiche!
Oggi 1° Settembre Fragole e panna riapre. Dopo un lungo periodo di riposo eccomi di nuovo qui in vostra compagnia. Durante le vacanze ho riposto la macchina fotografica ed  ho cercato di ricaricarmi ... Inutile dirvi che mi siete mancate,ma avevo bisogno di staccare.
Ritorno con una mia torta pannosa,realizzata sabato per la piccola Flavia, compiva il suo primo anno.
Flavia è una bambina dolcissima, l'adoro! Quindi per lei tanti piccolissimi fiorellini gialli !!!




Ingredienti:

sabato 26 luglio 2014

Chiuso per ferie





Con questa immagine vi auguro buone vacanze, a presto amiche!

lunedì 21 luglio 2014

Omelette... a strati!

Buongiorno, care amiche! Stamattina, dopo avervi proposto tante torte, torno al salato con questa ricetta. Mia madre, quando ero piccola, preparava spesso questo piatto di  omelette, lo spunto lo aveva preso da una rivista... Mi sono documentata e ho scoperto le origini delle omelette,vi va di leggerle insieme?
Si racconta che nel XVIII secolo il re di Spagna, facendo un giro del suo regno, affamato e lontano da qualsiasi posto di ristoro, entrò nella capanna di un contadino chiedendogli di preparare qualcosa di molto veloce. Il contadino gli preparò un piatto di uova saltate nel burro. Il re esclamò "quel homme leste!" (che uomo lesto) assaggiando questo piatto per lui del tutto nuovo. E da quel giorno il contadino chiamò omelette le uova sbattute e cotte in padella in ricordo del "homme leste" che ebbe l'onore di cucinare per il suo re.
 (Curiosità trovata su internet.)





Ingredienti:

venerdì 11 luglio 2014

2° Compleanno di Simone e Topolino gli fa festa!

Buongiorno, amiche! Simone, il figlio della mia amica Giulia, ha compiuto 2 anni. L'anno scorso ho dovuto rinunciare a malincuore a preparargli la torta di compleanno, mentre quest'anno la torta Topolino gli ha fatto festa... 
Caro Simone, sono stata contentisisma quando la tua mamma mi ha chiesto di prepararti la torta, spero che quando diventerai grande possa piacerti, da parte mia nel realizzarla ci ho messo tanto amore!



 Ingredienti: